Questo sito utilizza cookie. La prosecuzione della navigazione su questo sito senza la modifica delle impostazioni dei cookie sul proprio browser costituisce approvazione
del nostro sistema di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni a questo link trova la nostra informativa sull’uso dei cookie. Privacy policy   |   Uso dei cookie
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ti terremo aggiornato su tutte le nostre novità e promozioni!


Grazie. Riceverai presto la e-mail di conferma iscrizione.

Rassegna stampa

Dicembre 2018

Elle

Lino è un oggetto iconico, simpatico e spiritoso. Prende ispirazione dalle forme di un pesciolino rosso ed è ricco di significati nelle diverse culture.

continua »

Dicembre 2018

Famiglia Cristiana

Le posate Vidal in oro 24 carati splendono ancora di più.

continua »

Dicembre 2018

Intimità

È l'ora del tè perfetto con i bollitori Jacqueline e Vera.

continua »

Dicembre 2018

Madre

La forma di Jacqueline, nella versione Individual, richiama quella iconica di una borsa e si ispira alla tradizionale teiera in ceramica, interpretandola in chiave contemporanea.

continua »

Dicembre 2018

Oggi Cucino

Lino prende ispirazione dalle forme di un pesciolino rosso, simbolo portafortuna e di fedelità nel matrimonio, oltre che ricco di significati nelle diverse culture.

continua »

Dicembre 2018

Più Cucina

Jacqueline è il nuovo bollitore smart capace di donare un tocco di raffinata eleganza alla preparazione perfetta del tè.

continua »

Dicembre 2018

Identity

Jacqueline accende il tuo stile! Unisce in sé tecnologia e stile, ed è l'ideale per la preparazione di un tè perfetto.

continua »

Dicembre 2018

Lavocedeibrand.com

Le posate Vidal in oro 24 carati sono ancora più preziosi e splendenti.

continua »

Dicembre 2018

Cosedicasa.com

Vita è lo spremiagrumi che volteggia. Nato attorno ai gesti dello spremere e del versare, che avvengono con movimenti fluidi e delicati.

continua »

Dicembre 2018

La Repubblica

Preziose e splendenti, le posate Vidal in oro 24 carati di Bugatti disegnate da Elisabeth Vidal.

continua »